Cinzia Marulli: in quel dolore che c’è…

Cinzia Marulli, LA CASA DELLE FATE, La Vita Felilce 2017 "E' un libro crudo e duro, tristemente angoscioso ma nel quale sono presenti anche delicate tenerezze", annota Marco Antonio Campos nella postfazione. Questa casa delle fate – espressione che costituisce una bella metafora a indicare qualcosa che si assottiglia, che diventa eterea – è la [...]

Giusi Busceti: SESTILE e gli anni novanta

Giusi Busceti, SESTILE, Corpo 10, 1991 A rileggere i libri di quegli anni - certi libri, chiaramente - si rimane colpiti dalla fortissima compattezza stilistica derivante dall'adesione a una poetica non sempre dichiarata ma perfettamente riconoscibile nell'area del cosiddetto neoorfismo, fenomeno di area milanese capace di aggregare, tuttavia, anche poeti assai lontani, quantomeno per area [...]

Filippo Ravizza: non c’è più la Storia

Filippo Ravizza, LA COSCIENZA DEL TEMPO, La Vita Felice 2017   Gianmarco Gaspari, nell'introduzione al libro, fa spesso riferimento a una poesia di stampo civile. Il "civile" è senz'altro da intendersi in riferimento a quella branca del romanticismo che si fece carico della coscienza e della liberazione dei popoli, quindi di stampo manzoniano per intenderci, [...]

Un progetto interessante: STENOPEICA

STENOPEICA con Franco Battiato, Teresa De Sio, Giovanni Lindo Ferretti KATHMANDU, Diario dal Kali Yuga Libro con CD Cura, testi introduttivi e del CD di Martino Nicoletti, Musiche di Roberto Passuti La pupilla di Baudelaire, collana diretta da Martino Nicoletti e Paolo Pistoletti Editions Le loup de steppes, Paris, 2016 L'ibridazione è un fenomeno universale [...]

Anna Bergna: Soffitto e pavimento

Anna Bergna: SOFFITTO E PAVIMENTO, Tera Mata 2017 Illustrazioni di Francesco Scuto Note di lettura di Sebastiano Aglieco Non credo debbano esistere libri per bambini e libri per adulti. Non nel senso che non debba esistere una letteratura specialistica, ma nel senso che un buon libro dovrebbe riuscire a parlare al bambino che siamo stati e all'adulto [...]

Rino Cavasino: lingua/acqua

Rino Cavasino, AMURUSANZA, coazinzolapress 2016 Vorrei subito dire che “Amurusanza” è uno dei libri in dialetto  più belli pubblicati negli ultimi anni, meritatamente insignito quest’anno del premio Salvo Basso. Merito a Coazinzolapress che l’ha pubblicato. Cavasino attinge a quella linea barocca che ha attraversato  la cultura europea in tutta l’ambiguità del suo spettro poetico ma occorrerebbe [...]

Mauro Ferrari su un libro di Silvia Comoglio

Silvia Comoglio, scacciamosche – nugae, Collana AltreScritture, puntoacapo Editrice, Pasturana 2017, Prefazione di Marco Ercolani, Nota di Marco Furia, pp. 62, € 10,00 ISBN 978-88-6679-103-4 Silvia Comoglio, che con puntoacapo è al secondo libro dopo il minuto ma preziosissimo Via Crucis, ci ha abituato a gesti di poesia minimali quanto a foliazione, ma non certo per [...]

Gabriele Borgna: Artigianato sentimentale

Gabriele Borgna, Artigianato sentimentale, Collezione Letteraria Poesia, puntoacapo Editrice, Pasturana 2017, Prefazione di Giuseppe Conte, pp. 48, € 8,00 ISBN 978-88-98224-58-6 Artigianato sentimentale, il titolo della raccolta di esordio di Gabriele Borgna, classe 1982, è un esordio importante, che in un certo senso si inserisce nella linea ligure della poesia nazionale – giusta l’osservazione di [...]

Gian Mario Villalta: la nostra muta attenzione

Gian Mario Villalta, TELEPATIA, LietoColle 2016 I poemetti di “Telepatia” suggeriscono, con il loro sottotesto di poetica, se ancora ce ne fosse bisogno, come la poesia degli ultimi decenni si sia ormai posizionata nell’ambito di un panorama di fruttuoso scompiglio, di ricchezza di forme e di contenuti. Alcune questioni, che poi ritroviamo declinate in questo [...]

Alessandro Bellasio su un libro di Andrea Leone

Andrea Leone, Hohenstaufen, L’arcolaio, Forlì 2016 L’ININTERROTTO EPILOGO di Alessandro Bellasio Con acuminata chiarezza, con verticalità intransigente e percussiva, Andrea Leone, metronomo inflessibile dello spavento e del disastro, con il recente Hohenstaufen avanza a grandi passi, e anzi in perentorio affondo, verso i territori estremi del suo dettato, fedele a un’idea assoluta di poesia che, [...]

Laura Maria Gabrielleschi: nulla è destinato a chi perde la memoria

Laura Maria Gabrielleschi, DI PADRE IN PADRE, La Vita Felice, 2016 Queste poesie dedicate alla scomparsa del padre, sono abitate dall'ossessione del ritorno. Mentre il corpo lascia tracce impresse per sempre in una fotografia, il suo senso più nascosto si dipana misteriosamente nel tempo, fino all'età adulta di chi scrive. La particolarità di questa scrittura, [...]

Giancarlo Baroni, domani riparto

Giancarlo Baroni, LE ANIME DI MARCO POLO, Book Editore 2015 C'è, sicuramente, nella poesia di Giancarlo Baroni, una forte propensione al catalogo, all'enumerazione, all'atlante. Così era, nell'esposizione delle specie ornitologiche che abitano il libro precedente, e qui, ora, in maniera più vistosa, in queste anime vaganti, bussole di riferimento, pietre miliari di un immenso viaggio [...]

Paola Ballerini, la lingua passa nel fianco

Paola Ballerini, Dentro l'iride radici, coazinzolapress 2014 Tra le piccole case editrici recentissime che hanno scelto di pubblicare libri di poesia, è da segnalare coazinzolapress, parola che potrebbe risuonare strana ma che in realtà indica un piccolo uccello. Fra i pochi titoli apparsi in catalogo, notevole è un testo in siciliano di Rino Cavasino, "amurusanza", [...]

Ugo Gaiato: Collo sottile

Ugo Gaiato, COLLO SOTTILE, puntoacapo 2014 Certi libri meriterebbero di respirare in una dimensione di maggiore condivisione, stanati dalla loro solitudine; e dunque un sostegno critico degno di questo nome, soprattutto quando si abbia a che fare con una scrittura densissima come questa di Ugo Gaiato. Densissima come una colata d'ambra e caleidoscopica, capace di [...]

IL SEGNALE N. 106

Sul numero 106 della storica rivista IL SEGNALE, con la quale collaboro, potete leggere, tra le altre cose, questa mia recensione al libro di un autore che non conoscevo, Giovanni Campana.  Giovanni Campana, DELLE PAROLE (E DEI LORO LUOGHI), TRATTATELLO IN PENSIERI SCIOLTI E VERSI, Elison Publishing, 2015   Questo trattatello in pensieri sciolti e [...]

4×10

4x10, Quadernetto di poesia contemporanea, a cura di Grazia Calanna e Orazio Caruso, Algra Editore, 2015. Testi di Chiara Carastro, Antonio Lanza, Michele Leonardi, Pietro Russo Qualche anno fa, completamente ignaro di quanto avvenisse in Sicilia in campo letterario, invaso dal mio ingenuo idealismo, forse anche per un larvato desiderio di ritorno e riappacificazione, pensavo [...]

Gianfranco Isetta riflette su un libro di Flaminia Cruciani

Flaminia Cruciani, SEMIOTICA DEL MALE, Campanotto, 2016 di Gianfranco Isetta L'immagine che mi viene in mente è quella di frammenti di pietre dure. Parti, frammenti di esistenze che, come si sa, per dirla con l'epistemologo Michel Serres, sono qualcosa di estremamente solido e anche nostalgico. Infatti “il frammento è una cosa che, essendosi già rotta, non [...]

Marco Vitale: Marcus Vitalis

Marco Vitale, DIVERSORIUM, Il Labirinto, 2016 ... e infine il libro giunge a un luogo fiabesco, la locanda in cui si riuniscono i viandanti per riposare e festeggiare il breve approdo della vita. Si apre, allora, la lingua a un verseggiare più piano, meno sofisticato, in sintonia con l'approdo delle acque: "Quando sarò morto tu [...]