LUNARIONUOVO – APRILE

Segnalo l’uscita del nuovo numero di LUNARIO NUOVO.

EDITORIALE:

Ci hanno insegnato che la Letteratura odia l’attualità ed è apprendimento da non trascurare perché le eccezioni sono talmente poche da essere persino usurate e inadoperabili, ne ricordiamo due esempi notissimi anche a chi scambia il significato di letteratura per una pozione da clistere. Gli esempi che proponiamo sono fortunate locuzioni che continuano a scavalcare i secoli: Veni, vidi, vici e Usque tandem Catilinae? Per il resto, in altre lingue, fate voi lettori…

CONTINUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...