Siracusa: frammenti del viaggiatore visionario

Il libro è segnalato sul numero di Gennaio di BELLITALIA.

SIRACUSA
PAGINE D’AUTORE CON VISTA SUL MARE

«Siracusa appartiene alla categoria
di quei luoghi descrivibili solo a condizione
che il racconto rinunci a una trama
e che coincida, almeno in parte,
con una sorta di fantasticheria», dichiara
programmaticamente l’autore nelle prime
pagine del libro, uno dei tasselli della
collana “Le città letterarie” dell’editore
milanese. Di Siracusa non emerge un
unico volto, ma affiorano immagini che
vanno a comporsi in un profilo sospeso
tra realtà e fantasia, quella suscitata
dalla città siciliana nella sensibilità di
scrittori come Vincenzo Consolo, Salvatore
Quasimodo, Elio Vittorini (ma anche Guy
de Maupassant). Siracusa lascia un segno
anche nell’animo inquieto di Caravaggio
che vi dipinge il Seppellimento di
Santa Lucia, e arriva a turbare quello
di Sigmund Freud attraverso il sogno
ricorrente della statua di Archimede vista
dalle finestre del suo hotel.

LEGGI IL PDF

SEGNALAZIONE SIRACUSA

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...