IL SEGNALE N. 111, PRESENTAZIONE

Giovedì 29 novembre alle ore 17

Al Cenacolo Sant’Eustorgio

In Galleria Unione 1 (Libreria esoterica)

Gianluca Bocchinfuso                                                          Lelio Scanavini

Mario Buonofiglio                                             Adriano Rizzo

Antonella Doria                    Massimo Rizza

Simonetta Longo         Pancrazio Luisi

Racconteranno il n.111 della rivista

IL SEGNALE

e leggeranno loro testi

Siete invitati

Una delle parole chiavi nell’esperienza di Danilo Dolci, alla base del suo principio di non violenza profondamente ghandiano, è la parola maieutica. In tutte le fasi del suo lavoro, maieutica è, per Danilo Dolci, la capacità di rimettere in discussione le forze e i soggetti che le muovono, persino Dio, riattivando nuovi significati e, infine, nuovi desideri.
Il desiderio è, quindi, l’occasione del superamento dei costrutti semantici, quindi sociali, profondamente tarlati dall’incuria del pensiero e dalla stagnazione dei valori secolari che portano l’essere alla stasi. Il desiderio è certamente riattivabile attraverso l’idea di progetto, di risemantizzazione continua e questo può avvenire solo nella condizione di un’assenza, di una deprivazione.
La società dei consumi, a partire dagli anni 70, ha furbescamente ridefinito il concetto di desiderio caricandolo di una forza sensuale prorompente, accentuandone la forza di riscatto sociale e di rispecchiamento narcisistico. Così recita, oggi, il vocabolario: “Volere fortemente qualcosa che può appagare le proprie esigenze o i propri gusti”; un significato di desiderio che precede quello di “Avvertire la mancanza, sentire il bisogno di qualcosa”.
Volere e Desiderare sono diventati etimi che fiancheggiano Potere, e in questo modo il dubbio di una possibile sconfitta è profondamente censurato…

(stralcio tratto da un mio articolo su Danilo Dolci, a proposito del tema del desiderio)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...