dal cellulare

vorrei dire questo: quando parlo di me, dei miei dubbi, inquietudini, rabbie…vorrei che s’intendessero queste parole come cose che riguardano più gli altri che me. per quanto mi riguarda  sono esercizi di solitudine. la continuazione di questo blog sará solo “da uno spazio bianco”, una casa che sto giá preparando.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...