Riassunti: Francesco Margani, prima parte

Francesco Margani, LA CENERE PRIMA DEL DILUVIO, prefazione di Vincenzo Consolo, poeti di clanDestino 1998 , riedito da FORME LIBERE, 2010 Siamo nel clima dell’irrompere della voce, uno dei temi cardini della poesia di quegli anni che già declinava verso forme più piane, più consone al reale. Qui la percepiamo in versi come “l’ospite sarà…

Francesco Balsamo: Una mostra

Del mio lato di gravità opere di Francesco Balsamo opening  venerdì 5 febbraio 2016  ore 18:30  l’ombra / è il mio lato di gravità / io scomparso di trenta grammi è la mia mezzanotte di lavagna  il mio riflesso d’eternità / che calza la terra a grandi passi […]   Spazio Espositivo di Francesco Siracusa…

Guido Cavalli: Oppure, oppure sei tu?

Guido Cavalli, NEL CASTAGNETO, DIABASIS 2015 Ogni poeta, prima o poi, probabilmente ogni essere vivente, desidera affacciarsi al baratro della propria origine. Persino una foglia, una pietra: per ri/conoscenza, per stupore, per compassione di se stesso. I poeti, in particolare, sentono questa necessità come un’occasione per la forma, capire finalmente da dove vengano le parole,…

Un’intervista a Luigi Fontanella

 ANNALISA CIVITELLI INTERVISTA  / LUIGI FONTANELLA (per conto della F.U.I.S.) D. La prima cosa che spicca acquisendo informazioni su di lei è la sua esperienza di insegnamento all’estero. Specificamente in America. Ci può raccontare brevemente come vive tutto questo e quali le differenze di insegnamento tra Italia e USA, e i vari comportamenti adottati dagli…

Una lettera e una replica

La poesia e facebook Accade. di Alessandro Corradino Facebook è uno strumento e va saputo usare. Permette, attraverso scelte avvedute, di scegliersi gli amici che  uno vuole. Nei casi peggiori (la maggior parte) sara` un´amicizia  costruita sulla banalita` dei ” mi piace” o nel seguire cio` che gli altri pubblicano. Questo discorso vale pure per i…

Luigi Fontanella: un oriente incontaminato

Luigi Fontanella, LA MORTE ROSA, STAMPA, 2015 In quest’ultima plaquette di versi, Luigi Fontanella ci rivela una fonte ispiratrice della sua poesia: un testo di André Breton, letto durante gli studi universitari che,  afferma, – non ha mai cessato di contaminarmi, di possedermi, di infestarmi – . Citando anche “Nadja”, un famoso romanzo di Breton,…

Roberto Bertoldo: chi sa amare ha anche il dono della vergogna

Roberto Bertoldo, IL POPOLO CHE SONO, Mimesis Hebenon 2015 Roberto Bertoldo è sicuramente uno dei nostri poeti drammaticamente più necessari. Certo è da chiarire questo termine – “necessario” a chi? perché? – Io risponderei molto semplicemente citando per intero il testo che dà inizio a questa nuova raccolta. Io parlo poesie Io parlo poesie come…

Lorenzo Babini su COMPITU RE VIVI

La parola è il “taglio” 26 dicembre 2015 Una lettura di “Compitu re vivi” di Sebastiano Aglieco (Lorenzo Babini) pubblicato sulla rivista clanDestino È bilingue l’ultima raccolta di Sebastiano Aglieco, Compitu re vivi (Il compito dei vivi), edita con un’approfondita prefazione a firma di Maurizio Casagrande. La parte più consistente della raccolta è infatti composta…

Walter Infelise: Il tempo veloce del pane

Walter Infelise: IL TEMPO VELOCE DEL PANE, ARTES EDIZIONI 2015 Il tempo veloce del pane è un libro di poesia particolarissimo nel quale sono raccolti testi che coprono un arco temporale di oltre vent’anni: molto diversi tra loro, per forma, per contenuto, per intenzione e intensità, essi però restituiscono uno sguardo, certo variegato e complesso,…

Gabriela Fantato: A DISTANZE MINIME

Gabriela Fantato, THE FORM OF LIFE, New and Selected Poems 1996-2009 Traduzione di Emanuel Di Pasquale Chelsea Editions 2013 Il libro antologico dell’opera di Gabriela Fantato – esclusa la raccolta “L’estinzione del lupo”, pubblicata successivamente a questa antologia – contiene le poesie di “A distanze minime”, forse le più belle di Gabriela. Il libro è dedicato…